MondoManga.net

Webtoon, i nuovi manga del momento

Avete mai sentito parlare di Webtoon? Sono i nuovi fumetti di origine sudcoreana che stanno spopolando in rete tra gli appassionati di manga perchè possono essere letti online, su qualsiasi dispositivo e in qualsiasi momento. Potete leggerli su computer, da tablet ma anche da smartphon e sono adattati ad ogni tipo di risoluzione.

Webtoon: il fenomeno che sta spopolando

Nel corso di questi ultimi anni, la Sud Corea è stata molto famosa per aver avuto successo non solo nell’ambito dei fumetti ma anche nella musica e nel cinema e con questi webtoon hanno davvero creato un sistema innovativo. E poi con questa rivoluzione tecnologica, molti abbandonano il cartaceo utilizzando mezzi digitali per leggere contenuti di ogni genere, dalle riviste a libri e ora anche fumetti. Potrete scorrerli dall’alto verso il basso senza la necessità di sfogliare (come lo si fa per i libri), potrete leggere testi, vedere immagini e accedere anche ad alcune animazioni con tanto di suono per entrare nel vivo della storia. Questi elementi li troverete direttamente all’interno delle vignette, rendendo più coinvolgete la lettura.

Prima di questi Webtoon c’erano i classici fumetti sudcoreani, sempre da leggere in digitale ma venivano sfogliati da sinistra a destra (cosa che avviene in nodo contrario per i manga) e venivano chiamati manhua (dal significato simile a anime che sono poi i cartoni giapponesi).

Ma quando nascono i Webtoon? In realtà i manhua fanno il loro ingresso già tra la fine degli anni 90 e gli inizi del 2000 venendo diffusi anche in altre parti del mondo asiatico. E quello che aiutò molto anche la loro diffusione fu appunto la rivoluzione tecnologica con l’innovazione chiamata internet. Nel 2004 infatti, fu lanciato il primo sito ufficiale Daum Webtoon con all’interno un’area speciale destinata proprio a questo tipo di fumetti. Inizialmente erano manga scansionati con la possibilità per l’internata di poterli leggere in digitale. Successivamente furono digitalizzati e adatti in modo da poter essere letti con qualsiasi risoluzione.

Solo qualche anno più tardi si decise di far leggere i fumetti dall’alto verso il basso in modo da mantenere intuitiva la lettura e offrire altri contenuti che potessero interessare il lettore.

Inoltre con la pandemia passata, i Webtoon hanno aumentato il loro pubblico. Infatti secondo alcuni dati citati dal Korea JoongAng Daily, sono aumentati dal 40 al 63% la produzione e relativo pubblico di questi Webtoon con ricavi pari a 500 milioni di euro.

Come sono realizzati i Webtoon

I Webtoon sono realizzati come un qualsiasi manga con la differenza che vengono letti dall’alto verso il basso e la possibilità di avere al suo interno elementi che possono rendere la scena più coinvolgente. Non hanno una lunghezza standard, può variare da pagina a pagina, può essere in bianco e nero come a colori e il costo di produzione è drasticamente ridotto. Le vignette non sono più asimmetriche ma verticali con la possibilità di inserire il testo anche in overlay. Inoltre innovativo è la nascita di community sui Webtoon che, non solo è composta da utenti che interagiscono tra di loro parlando della storia, ma a volte, interagiscono con la storia stessa modificandola.

Differente è anche il contenuto, non avendo limiti di censura in Sud Corea, spesso questi fumetti sono espliciti e assolutamente libertini.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments