MondoManga.net

Hirohiko Araki ospite a Lucca Comics & Games 2019

Edizioni Star Comics e Lucca Comics & Games sono emozionati e orgogliosi di annunciare che il maestro Hirohiko Araki sarà uno degli ospiti d’onore della prossima edizione del festival.

 

Stiamo parlando di uno dei più grandi mangaka di tutti i tempi: eclettico, visionario e rivoluzionario, creatore di un linguaggio artistico unico, fortemente caratterizzante e immediatamente riconoscibile.

È la prima volta in assoluto che il Maestro accetta di presenziare a una convention estera, e questo rende la sua partecipazione a Lucca Comics & Games un appuntamento assolutamente unico. La passione e l’immenso affetto che i fan del nostro Paese gli tributano ormai da decenni troveranno finalmente coronamento i prossimi 30 e 31 ottobre, giorni in cui Araki-sensei sarà a Lucca e si presenterà al pubblico intervenuto per incontrarlo finalmente dal vivo; non parteciperà a sessioni d’autografi ma prossimamente saranno resi noti ulteriori dettagli sulle attività che lo vedranno protagonista.

‘Gratitude’, uno dei valori fondanti della stessa Lucca Comics & Games, troverà in questa edizione la sua massima declinazione: gratitudine per autori e ospiti ma, soprattutto, per tutti gli appassionati che puntualmente si riversano nel cuore della Toscana per celebrare il loro amore per il mondo dei fumetti e del gaming, e che quest’anno più che mai sono chiamati a inondare di entusiasmo le storiche piazze e i suggestivi vicoli della città.

Riteniamo che la due giorni “epocale” del maestro Araki si sposi alla perfezione con il tema di quest’anno, Becoming Human. In un’epoca in cui il digitale e la pervasività della tecnologia rendono sempre più vago e indefinito il concetto di umanità, vogliamo tornare a parlare di uomini – e siamo emozionati e orgogliosi di poterlo fare con un artista che ha sempre messo gli uomini e il loro modo di vivere al centro dell’ispirazione delle sue opere, facendone il filo conduttore nonché il tema portante. Nella mastodontica opera LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO, il Maestro ci racconta, infatti, della sua ammirazione per gli uomini – mostrando come ogni personaggio provi a dissodare il suo destino con le proprie forze – e dell’immortalità dello spirito umano – anche quando i protagonisti vengono a mancare, la loro volontà e la loro “anima” vengono ereditati dalle generazioni successive. 

Ulteriore motivo di orgoglio è dato dalla predilezione mai celata del Maestro per l’Italia, per la sua arte e la cultura: dai geni rinascimentali come Leonardo Da Vinci e Michelangelo – le cui sculture hanno ispirato le proverbiali pose esibite dai personaggi di JOJO – sino ai moderni stilisti, Gucci e Bulgari su tutti, con cui sono state realizzate diverse collaborazioni. Non è certo un caso che LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO – VENTO AUREO sia ambientata proprio nel nostro paese!

Il maestro Hirohiko Araki vi aspetta a Lucca Comics & Games il 30 e il 31 ottobre: gli eventi aperti al pubblico cui parteciperà saranno comunicati da Edizioni Star Comics tramite il minisito www.piazza.starcomics.com e i canali social dell’editore, e dal festival tramite il sito www.luccacomicsandgames.com e i canali social ufficiali.

Hirohiko Araki Nasce a Sendai il 7 giugno 1960, segno zodiacale gemelli, gruppo sanguigno B. Nel 1980 ottiene il secondo posto al 20° “Concorso Tezuka” di «Weekly Shonen Jump» con BUSO POKER. Nel 1981 fa il suo esordio con la stessa opera sulla medesima rivista. Pubblica a puntate MAGICAL B.T. dal numero 42-1983, e BAOH dal numero 45-1984. La pubblicazione de LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO comincia invece dal numero 1/2-1987 e riscuote da subito un grande successo di pubblico. Dopo la fine di STEEL BALL RUN, conclusosi nell’aprile del 2011, si dedica a JOJOLION, ottava serie dello storico manga “generazionale”.

Nel 2009 le tavole originali della sua opera ROHAN AU LOUVRE, completamente a colori, vengono esposte nel celebre museo nell’ambito del progetto “Le Louvre invite la bande dessinée”. Nel 2013, presso lo showroom “Caldaie” di Gucci viene allestita la mostra di originali “Hirohiko Araki: An Exclusive Manga Exhibition In Florence”.

La sua opera più famosa, LE BIZZARRE AVVENTURE DI JOJO, è considerato un classico del manga moderno, forte degli oltre 100 milioni di copie vendute nel solo Giappone e di un vasto media franchise che include serie animate, videogames, novel e un film live-action diretto da Takashi Miike. Tradotto e pubblicato in tutto il mondo, JOJO trova particolare fortuna in Italia, dove – serializzato ininterrottamente dal 1993 – è il manga più longevo in assoluto, potendo contare fra l’altro su una straordinaria fan base, particolarmente numerosa, appassionata e attiva.

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami