MondoManga.net

Al Tempo Di Papà

Titolo: Al Tempo Di Papà
Autore: Jiro Taniguchi
Casa editrice: Planet Manga
Anno di uscita in Italia: 2000
Volumi: 1
Lettura: Medio (280 pp)
Genere: Commedia
Personaggi: Youichi, Daisuke, Ciro, Shigeru, Haruko, Kiyoko

Il manga racconta la storia di Youichi, fotografo di Tokyo, che venuto a conoscenza della morte del padre, decide di lasciare (momentaneamente) il lavoro e la grande metropoli per raggiungere il suo vecchio paese per poter presenziare al funerale del genitore che tra l’altro non vedeva da 14 anni, perchè troppo preso dalla sua professione. Il suo viaggio sarà  letteralmente un tuffo nei ricordi della sua infanzia, tra eventi che gli hanno infierito feririte (come il divorzio dei suoi genitori) o che lo hanno particolarmente colpito (come l’incendio del suo paese).
Questi e altri ricordi si alterneranno nella sua mente, ma il ricordo più vivido sarà  quello del padre visto di spalle nel suo negozio (barbiere) mentre si accinge a tagliare i capelli ad un cliente.
Il contrasto netto che c’è tra la metropoli (Tokyo) e il paese (in questo caso si parla di Tottori) è il vero protagonista del manga, sottolineato ed evidenziato proprio da Youichi.
La storia in generale può essere considerata una metafora del Giappone stesso, passato dalla povertà  e dai ritmi lenti del dopoguerra, alla ricchezza e alla frenesia di questi ultimi anni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments