MondoManga.net

RUMIKO TAKAHASHI presenta A cena con la Strega

Ottobre sarà un mese molto atteso per tutti gli appassionati delle opere della maestra Rumiko Takahashi. L’autrice, creatrice di personaggi indimenticabili come Ranma, Lamù e Inu Yasha, sta per tornare con la nuova serie MAO e il volume unico A CENA CON LA STREGA. Quest’ultimo è una raccolta di storie autoconclusive che fanno parte dell’antologia Rumic Theater. Un volume toccante che non mancherà di divertirvi, disponibile dal 14 ottobre!

Per celebrare l’arrivo in Italia di A CENA CON LA STREGA e MAO, Star Comics ha realizzato il RUMIKO TAKAHASHI SPECIAL PACK, disponibile dal 14 ottobre in due versioni e contenente i due volumi.

La prima, disponibile solo in fumetteria e a tiratura limitata, conterrà un esclusivissimo mini shikishi realizzato dall’autrice appositamente per i fan italiani. La seconda – a tiratura ancora più limitata e in esclusiva per Lucca Changes 2020–sarà acquistabile solo sullostore Amazon del festival e comprenderà due cartoline realizzate per l’occasione.

Bellissime donne che in apparenza non ingrassano, medicinali miracolosi che fanno tornare giovani, rapporti coniugali non sempre idilliaci e tanto altro ancora… Episodi sconvenienti e personaggi atipici affollano la nuovissima raccolta di storie brevi della principessa del manga Rumiko Takahashi, che questa volta ci parla del sopraggiungere della vecchiaia, dei diversi modi di affrontare il distacco dal lavoro, del mutare delle relazioni affettive e delle aspettative per il futuro, con l’umorismo e l’eleganza che da sempre la contraddistinguono. Assolutamente da non perdere!

Rumiko Takahashi nasce a Niigata il 10 ottobre 1957. Probabilmente la più celebre autrice della scena manga contemporanea, ha al suo attivo una lunga serie di successi – tutti pubblicati in Italia da Edizioni Star Comics –, a cominciare da LAMÙ – URUSEI YATSURA(1978), proseguendo con MAISON IKKOKU (1980, disponibile in perfect edition e in versione digitale su Amazon), RANMA ½ (1987), INU YASHA (1996), RINNE, (2009), fino ad arrivare a MAO, iniziato nel 2019.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments