MondoManga.net

All In: dalla Francia un manga..di poker!

Oggi si vola direttamente dall’altra parte delle Alpi per andare a dare uno sguardo a All-In un nuovo manga in salsa francese che si butta a capofitto nell’ormai popolare mondo del poker.

Pubblicato dalla casa editrice Humanoïdes Associés, il fumetto si presenta come una delle più interessanti opere made in Europe del genere Manga sia per la qualità della storia presentata che per l’estetica del fumetto – chiaramente un fattore di enorme importanza per chi vuole bene anche al suo senso estetico.

Prendendo spunto dalla storia di Thomas, un giovane un po’mitomane che scopre di avere grandissime qualità come bugiardo e decide di metterle a frutto nel mondo dei tornei di poker live, andando ad invischiarsi in una serie di avventure che servono da pretesto per conoscere molto di un mondo – quello del poker – composto anche nella realtà da personaggi perfetti per essere inseriti in un fumetto di successo.

Facendo un po’ il verso ad altri manga decisamente più famosi di All in e dedicati al mondo dello sport, il prodotto francese si muove anche sull’organizzazione di vere e proprie nazionali di poker sportivo che si affrontano disputando una specie di coppa del mondo di carte.

Fortunatamente, almeno per quello che si è visto dai primi volumi, All In non richiede una grande conoscenza del gioco poker per essere apprezzato fino in fondo anche se – certo – qualche nozione di base sul Texas Holdem come sulle regole del poker potrebbero aiutare a capire davvero quello che accade pagina dopo pagina.

Si ringrazia www.pokerprofblog.com

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments