MondoManga.net

Shokotan parla del bullismo!

 

Shoko Nakagawa, nota idol giapponese, conosciuta con il suo nome d’arte Shokotan, in un programma televisivo, ha parlato del problema del bullismo.

Ecco cosa dice Shokotan a tutte le vittime del bullismo :

Non bisogna sforzarsi per andare a scuola. Il bullismo non ha senso. Allontanarsi dal bullismo è differente dal fuggire. Ricordo quando frequentavo le medie, molte volte ho pensato di morire, venivo ignorata, la gente parlava alle mie spalle, ho rinunciato perfino ad andare alla mia cerimonia di diploma.

Facevo le cose per conto mio, e la gente rideva di me. Avrei tanto voluto dire ” Non avete il diritto di parlarmi in questo modo” ma non ho avuto mai il coraggio. Il mondo non è solo l’ambiente scolastico. Ai bulli non interessa il dolore che provano le loro vittime, difatti se mi sarei suicidata, avrei fatto del male solo alla mia famiglia oltre che a me stessa, non di certo ai bulli, cosi ho deciso di andare avanti.

Molte volte mi chiamano otaku perchè a me piace leggere, disegnare o giocare, inoltre con Internet ora è possibile fare amicizia con molti che la pensano allo stesso modo. Un consiglio che posso dare è quello di trovare qualcosa che rende felici. I bulli non hanno diritto di intervenire nella vita delle persone, prendendoli in giro per cosa sono o cosa fanno.

Nel paese del sol levante, il bullismo viene definito ijime che deriva dal verbo ijimeru ossia piaga della società.  Quante volte siete stati affetti dal bullismo? Quante volte i vostri compagni di classe vi hanno preso in giro per il vostro modo di vestire? per quello che dite o fate? Quante volte vi siete isolati ed avete sopportato per molto tempo i sopprusi? Se siete vittima da bullismo, quello che dovete fare non è fuggire ma affrontare la situazione, trovare qualcosa che vi rende felice e andare avanti nella vita, magari potreste diventare qualcuno di importante come la nostra idol Shokotan!

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments