MondoManga.net

A.R.I: Il mio amico robot – Recensione, Trailer e Screenshot

Dopo Doraemon: Nobita e l’isola del tesoro, quest’oggi vogliamo parlarvi dell’ultimo Home Video distribuito questo mese da Koch Media. A seguire dunque la Recensione di A.R.I: Il mio amico robot, disponibile nei formati DVD e Bluray.

Lanciato lo scorso anno, A.R.I è recentemente giunto nel formato Home Video per essere comodamente visionato a casa con gli appositi lettori. Il Film narra la storia di un robottino il cui nome è appunto A.R.I, il quale viene costruito dai suoi programmatori a scopi militari.

Un giorno mentre Noah si aggira nel laboratorio del padre, si imbatte inevitabilmente nel robot disattivato, decide così di portarlo a casa, riavviandolo accidentalmente, scoprendo che A.R.I è dotato di abilità speciali, come la possibilità di volare o diventare invisibile.

A.R.I: Il mio amico robot Recensione

I due diventeranno ben presto amici, aiutandosi a vicenda. Da un lato vi è un A.R.I braccato dai suoi programmatori, i quali lo rivogliono indietro per trasformarlo in una potente e pericolosa macchina da guerra, dall’altra vi è Noah che si ritrova ad affrontare i problemi dell’età adolescenziale, tra cui dei bulli che trovano piacere a tormentarlo.

Noah cercherà di fare il possibile per impedire ai loschi individui di riprendersi il robot, mentre A.R.I metterà a disposizione di Noah le sue abilità per affrontare i bulli ed apparire interessante agli occhi della ragazza. Sostanzialmente il Film promette piuttosto bene se non fosse per la presenza di effetti speciali piuttosto discutibili, i quali conferiscono alla pellicola la sensazione che sia stata realizzata con un budgert ridotto.

Tralasciando questo, A.R.I riesce con il suo carisma a strappare dei sorrisi allo spettatore, ricordando per certi versi in alcuni momenti lo stesso di Sonic. Il Film pone l’accento sull’importanza dell’amicizia e sul coraggio di affrontare i giganti della vita.

Il Film parte piuttosto lentamente, ponendo l’attenzione dello spettatore in un primo momento sulla normale vita da studente di Noah, solo dopo spostando i riflettori su A.R.I, il quale metterà a disposizione le sue abilità per aiutare i suoi amici, cercando di sfuggire allo ostesso tempo ai creatori.

Amichevole, disponibile ed esilarante, A.R.I ben presto si ritroverà a fare i conti con il vero scopo della sua creazione. Abbiamo apprezzato la colonna sonora, la quale si lascia piacevolmente ascoltare, oltre una buona interpretazione sia da parte degli attori che dei doppiatori, sopratutto quello che presta la voce al simpatico robottino.

Meno invece per la scarsa presenza di contenuti nell’edizione Home Video, i quali portano lo spettatore solo alla visione del Film più che ad interessarsi nella creazione dello stesso. Un Film indubbiamente da vedere, nonostante la dubbia qualità degli effetti speciali.

A.R.I: Il mio amico robot Trailer

3
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments