MondoManga.net

Hello World: Recensione, Trailer e Screenshot

Dopo di Anche se il mondo finesse domani, quest’oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione di Hello World, un lungometraggio animato distribuito come sempre da Anime Factory (Koch Media) nei formati DVD e Bluray.

Hello World Recensione

Hello World narra la storia di un giovane di nome Naomi, il quale si ritrova un giorno davanti il suo alter ego virtuale venuto dal futuro, per aiutarlo a conquistare la sua compagna di classe Ruri ed evitare il tragico evento che l’ha vista protagonista, donando al giovane Naomi del passato un dispositivo chiamato la mano di Dio, con il quale Naomi dovrà allenarsi duramente per imparare a padroneggiarlo ed utilizzarlo quando verrà il momento.

Se la prima parte del Film è incentrata su questo, la seconda e ultima parte invece stravolgerà le carte in tavola, portando non poca confusione nella testa dello spettatore, ciò ne consegue che la duplice o triplice visione dell’opera potrebbe aiutarvi a fare luce sugli avvenimenti che verranno. Hello World è un mix tra romanticismo e momeni drammatici, con un pizzico di Humor che non guasta. Un lungometraggio animato in grado di strapparvi dei sorrisi ma anche farvi versare della lacrime qualora siate particolarmente emotivi.

Se come menzionato avete visto Anche se il mondo finesse domani, riconoscerete lo stesso stile animato, il quale conferisce a scenari e personaggi un 3D animato in cel-shading, come quello proposto in videogiochi come DragonBall FighterZ, pur essendo notevolmente migliorato, assumendo più l’aspetto di un tradizionale Anime. Abbiamo particolarmente apprezzato la colonna sonora, la quale conferisce giustizia alle scene drammatiche presenti nel Film, della serie Clannad insegna, con una buona caratterizzazione dei personaggi, data dall’ottimo lavoro svolto in sala doppiaggio.

Il Film contrariamente a quanto accade solitamente con altri lungometraggi animati, non parte lentamente, in poco tempo vi troverete coinvolti nel fulcro principale della trama, con un Naomi del futuro provato dai continui esperimenti che lo hanno portato nel passato, seppur in una versione digitale. Quest’ultimo che verrà chiamato Maestro dal suo giovane alter ego, lo guiderà a realizzare gli stessi eventi che hanno portato la splendida e misteriosa Ruri ad innamorarsi fino al tragico giorno.

Hello World è un’opera che vi terrà incollati alla sedia per l’intera durata, la quale necessita di una duplice e triplice visione per comprendere appieno ogni sfumatura. Diretto dallo stesso regista della serie Sword Art Online, Hello World presenta uno stile artistico che vi ricorderà quest’ultimo.

La versione Home Video non include contenuti particolarmente interessanti, ma come sempre troverete un set di cartoline cartacee da collezionare, il Trailer cinematografico, l’Anteprima e il Teaser, almeno per quanto riguarda la versione limitata.

Hello World Trailer

4
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments