MondoManga.net

Mulan: Recensione, Trailer e Screenshot

In passato abbimo assistito svariate volte all’arrivo nei Cinema di live action basati su lungometraggi animati, per lo più tratti da Film Disney. La Bella e la Bestia, Pinocchio, Dumbo e tanti altri, ai quali si aggiunge un cartone animato con il quale indubbiamente siete cresciuti se appassionati dell’oriente.

Con questa premessa, dopo aver visionato il Bluray, vogliamo condividere con voi la Recensione di Mulan, disponibile anche sulla piattaforma Disney +. Trasportare sul grande schermo un live action di un cartone animato non sempre è una facile impresa, a volte tentando di essere quanto più fedele possibile all’opera originale si sfoscia nell’epic fail, altre volte ci si affida a delle proprie idee e interpretazioni, ottenendo un discreto o meritato successo.

Mulan Recensione

Il live action di Mulan è basato naturalmente sulla storia che tutti conosciamo, una giovane e splendida fanciulla della Cina Imperiale, costretta a celare le sue abilità da guerriera per non disonorare la sua famiglia e l’intero regno, destinata ad un matrimonio combinato. I mongoli minacciano il regno, intenzionati ad assassinare l’imperatore per impossessarsi della città imperiale.

Mulan coglierà l’occasione per arruolarsi nell’esercito celando la sua vera identità, fingendosi un uomo e sottoponendosi ad un duro allenamento.Se siete cresciuti con il cartone animato, dimenticatevi del simpatico draghetto Mushu, la storia d’amore tra Mulan e il suo capitano ed altre piccolezze, in quanto il live action, pur mantenendosi fedele in parte al lungometraggio animato, aggiunge del suo, assumendo più l’aspetto di un Film a sè che di un’ispirazione.

La storia di fondo naturalmente è rimasta, una Mulan guerriera, coraggiosa e intenzionata a tutto per raggiungere il suo scopo, ma con dei retroscena differenti da quelli visti in passato. Il live action suddivide l’azione a momenti riflessivi, con qualche pizzico di ironia in una manciata di scene, quasi a voler ricordare allo spettatore che si tratta pur sempre di un Film Disney.

Restano le celebri melodie tratte dal cartone animato, riprodotte in alcuni momenti come sottofondo, escludendo completamente scene musicali e quindi cantate. Da elogiare la buona interpretazione degli attori, i quali riescono a dare la giusta caratterizzazione ai propri personaggi. Il Film mostra un lato della Cina che probabilmente molti non conoscono, composta da grandi distese deserte oltre che lussureggianti foreste e città imperiali.

La versione Home Video viene arricchita da contenuti come Aggiornare un classico, Mulan con un altro nome, Essere cattivi, Riflessioni di Mulan, Mulan originale, Scene eliminate e Video musicali. Interessante dunque la scelta di offrire allo spettatore la possibilità di vedere come è stato realizzato il film, cosa è stato deciso di escludere dalla pellicola finale, cosa si cela dietro l’idea del live action ed altro ancora.

Come anticipato, se deciderete di visionare il live action aspettandovi di avere una perfetta riproduzione della controparte animata, ci dispiace informavi che resterete delusi, ma se prenderete in considerazione Mulan come un film a sè o live action della controparte cartacea, è innegabile l’ottimo lavoro svolto dal regista per dare il giusto tributo ad uno dei classici Disney più amati dagli appassionati dell’oriente.

Mulan Trailer

4.5
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments