MondoManga.net

La Regina degli Scacchi – serie imperdibile su Netflix

Arriva su Netflix una miniserie assolutamente da vedere che mostra in chiaro la dipendenza da gioco in un’atmosfera realisticamente vintage. Ma chi è la Regina degli scacchi?

La Regina degli Scacchi – tra finzione e realtà

Arriva su Netflix una miniserie di pochi episodi dedicati al gioco degli scacchi, la cui protagonista Beth (interpretata da Anya Taylor Joy) ne è un’appassionata fin dalla tenera età. L’ambientazione è quella degli anni 50 e si sposta dal territorio Americano all’Inghilterra dell’epoca per finire infine a zone parigine e russe (nell’ultimo episodio).

Al centro di questa storia c’è un’orfana, poi adottata all’età di 15 anni e cresciuta da sola insieme alla sua mamma adottiva. E si dall’età di 9 anni e per tutta la sua vita adolescenziale e giovanile ha proseguito con un’unico obiettivo, quello di vincere e superare se stessa di ogni volta. Assistiamo, episodio dopo episodio, alla vita di questa giovane ragazza alle prese con la sua fissazione per pedoni, torre e regina, al suo desiderio di avere la meglio sui propri avversarsi e alla sua dipendenza da tranquillanti, di fumo e successivamente di alcol. La vediamo risalire come andare alla deriva, una tipica situazione realistica nella vita di tutti i giorni per molti della sua età.

Vediamo l’ascesa di una giovane donna in un mondo di soli uomini, vincitori dei più rinomati premi e concorsi molto remunerativi. Beth, una 22 enne che non scende mai a patti con nessuno, nemmeno con le proprie emozioni che tiene sotto controllo per tutta la stagione. Il suo unico obiettivo: Gli scacchi.

Informazioni sulla serie

Titolo originale: The Queen’s Gambit | Paese: Stati Uniti d’America | Anno: 2020 | Formato: Mini serie | Episodi: 7 | Genere: Drammatico | Ideatore: Scott Frank, Allan Scott | Personaggi: Elyzabeth Harmon, Mr.Shaibel, Mrs. Alma Wheatley, Harry Beltik, Benny Watts

Acquista il libro su Amazon

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments