MondoManga.net

I migliori Anime da combattimento anni 80

Se siete nostalgici di vecchie serie anni 80 e specialmente quelle a tema combattimento, siete nel posto giusto. Infatti qui vi presenteremo quali sono i migliori Anime degli anni 80 dove i protagonisti trascorrono le loro giornate ad allenarsi e a combattere contro acerrimi nemici. Storie intrecciate, amicizie profonde, combattimenti con lo scopo di preservare l’umanità o per difendere i più deboli, è proprio qui che nascono queste serie di cui vi parleremo.

Tiger Man

La storia è ambientata alla fine della seconda guerra mondiale dove il protagonista è un giovane orfano di nome Naoto Date. Un giorno, insieme ai suoi amici si reca presso uno zoo e rimane impressionato dalla gabbia delle tigri e decide di voler diventare forte come questo felino per difendere altri orfani come lui. Scappa così dall’orfanotrofio e incontra l’Emissario delle Tigri, un’organizzazione che si occupa di addestrare giovani talenti a diventare lottatori di wrestling. Trascorre così 10 anni della sua vita sulle Alpi dove viene sottoposto a duri allenamenti prima di partire per gli Stati Uniti dove diventa famoso in questo campo. Una volta tornato in Giappone, decide di ritornare al suo orfanotrofio ma si ritrova a dover affrontare l’organizzazione delle Tigri verso cui ha l’obbligo di dare la metà dei suoi compensi.

Nome Originale: タイガー・マスク Taigā Masuku, Tiger Mask | Regia: Takeshi Tamiya | Composizione serie: Masaki Tsuji | Disegni: Keiichirō Kimura | Studio: Toei Animation | 1° trasmissione in Italia: 1982| Episodi: 105 | Durata episodi: 22 min | Personaggi: Naoto Date, Daigo Daimon, Kentaro Takaoka, Mister X, Tiger the Great, King Tiger, Big Tiger, Black Tiger, Giant Baba, Antonio Inoki, Seiji Sakaguchi, Kintaro Ohki, Shikina Oki, Kenta, Ruriko Wakatsuki, Arika Wakatsuki, Gaboten, Yoshio Sasaki, Toppo, Chappy, Yoko Takaoka, Toranosuke Arashi, Kotaro Wakatsuki, Sadamasa Takaoka

Ken il guerriero

La storia è ambientata nel post conflitto mondiale degli anni 90 che ha causato disastri e una terra poco ospitale. I pochi sopravvissuti vivono in piccole comunità nel deserto ma costretti a combattere per resistere ai predoni che distruggono e saccheggiano ogni cosa che incontrano. Ed è qui che entra in azione Kenshiro, il 64° successore della scuola di arti marziali “Divina scuola di Hokuto“, esperto nel combattimento che grazie alla sua tecnica riesce a procurare effetti devastanti negli avversari grazie alla pressione in opportune parti del corpo.

Nome Originale: 北斗の拳 Hokuto no Ken?, “Il pugno del Grande Carro” | Regia: Ashida Toyoo | Composizione serie: Suda Masami | Disegni: Tetsuo Hara| Studio: Toei Animation, Fuji TV | 1° trasmissione in Italia: 1987 | Episodi: 109 | Durata episodi: 24 min | Personaggi: Kenshiro, Roul, Toki, Julia, Bart, Lynn, Rei, Shu, Mamiya, Kaio

L’Invincibile Shogun

Il personaggio della storia è Mitsukuni Mito che, in compagnia di due guardie del corpo di nome Shuke e Kahu, attraversa il Giappone di villaggio in villaggio al fine di risolvere le situazioni di chi incontrano. In questo viaggio che fanno, vengono accompagnati dal nipote Sutemaru, il cane Dombè e dalla giovane Okoto e successivamente da una ragazza di nome Yuki. E in ogni “battaglia”che affrontano, il giovane Mito mostra la propria fascia della potenza che intimorisce gli avversari che vengono poi catturati e arrestati.

Nome Originale: まんが水戸黄門 Manga Mitokōmon | Regia: Kazuyuki Okaseko, Tadashi Nitta | Composizione serie: Yoshihisa Araki, Yoshiaki Yoshida, Tsuneisa Ito, Hitoshi Mizuno| Disegni: Keisuke Morishita | Studio: Knack Animation | 1° trasmissione in Italia: 1982 | Episodi: 46 | Durata episodi: 20 min | Personaggi: Mitsukuni Mito (Mito Komon), Shuke (Sukesaburô), Kaku (Kakunoshin), Yuki, Dombè (Donbee), Sutemaru, Okoto, Onatsu

Rocky Joe

Il protagonista della storia è Joe Yabuki, un giovane ragazzo che ha trascorso parte della sua vita da un orfanotrofio ad un altro fino a quando un giorno riesce a scappare. L’orfano inizia a vagare solitario passando da una città all’altra, fin quando non conosce Danpei Tange, un vecchio pugile ed allenatore in boxe ormai in pensione che vive da vagabondo come lui. E sarà proprio questo vecchio ad allenare Joe e farlo diventare forte come un pugile. Il giovane si ritroverà ad affrontare duri allenamenti e a dover combattere contro avversari molto più forti di lui.

Nome Originale: あしたのジョー Ashita no Jō?, “Joe del domani” | Regia: Osamu Dezaki | Composizione serie: Shun’ichi Yukimuro, Tadaaki Yamazaki, Tsunehisa Itō, Tatsuo Tamura, Seiji Matsuoka, Haruya Yamazaki, Junichi Miyata | Disegni: Shingō Araki, Akio Sugino, Akihiro Kanayama| Studio: Mushi Productions | 1° trasmissione in Italia: Aprile 1982 | Episodi: 79 | Durata episodi: 24 min | Personaggi: Jo Yabuki, Tange Danpei, Shiraki Yōko, Manmosu Nishi, Rikiishi Tōru, Hayashi Kiko, Urufu Kanagushi, Kārosu Ribera, Harī Robāto

I cavalieri dello Zodiaco

La storia dei cavalieri dello zodiaco è ambientato nel XX secolo dove le divinità antiche sono reali e lottano tra di loro per avere il potere sul pianeta. I protagonisti son i cavalieri dello zodiaco che, attraverso l’utilizzo del potere spirituale (Energia del Cosmo) e alle loro bellissime armature intervengono a difesa delle proprie divinità.

Nome Originale: 聖闘士星矢セイントセイヤ Seinto Seiya?, Saint Seiya, lit. “Seiya il Sacro Guerriero” | Regia: Kōzō Morishita (ep. 1-73), Kazuhito Kikuchi (ep. 74-114) | Composizione serie: Takao Koyama (ep. 1-73), Yoshiyuki Suga (ep. 74-114) | Disegni: Michi Himeno, Shingō Araki | Studio: Toei Animation | 1° trasmissione in Italia: 1 ottobre 1986 – 1º aprile 1989 | Episodi: 114 | Durata episodi: 24 min | Personaggi: Shin, Mur, Toro, Gemini, Kanon, Cancer, Ioria, Virgo, Maestro dei Cinque Picchi (Doko), Scorpio, Micene di Sagitter, Capricorn, Aquarius, Fish

Forza Sugar

La storia racconta di Sugar (Genki Horiguchi), un bambino di 5 anni e orfano che vive con suo padre Peter (chiamato Pugno d’acciaio) ed ex pugile professionista. Dopo tanto tempo di assenza dal mondo del pugilato, Peter decide di riprendere la sua carriera professionista e inizia a vincere vari incontri fin quando decide di sfidare Kenny Seki, un campione imbattuto. A causa di questo incontro, subirà gravi danni alla testa e morirà su una panchina vicino a suo figlio. Il campione sfidante chiederà perdono a suo figlio per quello che è successo, inizialmente non lo farà ma successivamente sarà proprio lui che allenerà il piccolo Sugar a diventare un grande campione. 

Nome Originale: がんばれ元気 Ganbare Genki | Regia: Rintarō, Akinori Nagaoka, Masahiro Sasaki | Composizione serie: Shun-ichi Yukimuro | Disegni: Kazuo Komatsubara, Takao Kozai | Studio: Toei Animation, Fuji TV | 1° trasmissione in Italia: 1983 | Episodi: 35 | Durata episodi: 22 min | Personaggi: Sugar Peper, Peter “Pugno d’acciaio” Peper, Madre di Sugar, Nonno materno di Sugar, Kenny Seki, Signor Mishima, Brisco, Titolare della palestra, Signorina Ashika, Lestamano, Isadora

Judo Boy

Protagonista della storia è Sanshiro Kurenai, un ragazzo figlio di un uomo molto ammirato e fondatore di una scuola di judo. Il giovane ragazzo diventa infatti allievo e che dovrà prendersi l’incarico di dirigere questa scuola e vendicare l’assassino di suo padre. In ogni episodio, Sanshiro si ritroverà ad affrontare vari nemici, e continuerà la sua ricerca al duellante che ha ucciso suo padre per vendicarsi. 

Nome Originale: 紅三四郎 Kurenai Sanshirō?, Sanshirō il rosso) | Regia: | Composizione serie: | Disegni: Mitsuki Nakamura | Studio: Tatsunoko | 1° trasmissione in Italia: 1980 | Episodi: 26 | Durata episodi: 22 minuti| Personaggi: Sanshiro Kurenai, Max, Luna, Ken, Mayuri, Tamir, Narratore

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami