MondoManga.net

Paranoia Agent: Recensione, Trailer e Screenshot

Nel 2004 arrivò in Italia una serie animata che fece molto discutere all’epoca per i suoi argomenti, ci stiamo riferendo a Paranoia Agent, composta da soli 13 episodi della durata di 23 minuti ciascuno, ideata da Satoshi Kon.

A distanza di tempo Koch Media (Anime Factoty) decide di distribuirla in Home Video (DVD e Bluray), ed oggi vogliamo condividere con voi la Recensione.

La trama di Paranoia Agent ruota per lo più attorno a due investigatori, i quali si troveranno coinvolti in un caso decisamente misterioso, indagando su un ragazzo che uccide le sue vittime con una mazza da baseball per poi dileguarsi nel nulla.

Paranoia Agent Recensione

Come anticipato, la serie viene distribuita da Koch Media (Anime Factory) nei formati citati, con 3 dischi per la versione DVD e 2 dischi per l’edizione Bluray.

Entrambe le versioni oltre a tutti gli episodi che compongono la serie animata, includono le sigle originali iniziali e finali oltre le schede dei personaggi, che questa volta vengono proposte in digitale.

Non manca naturalmente all’appello il classico booklet cartaceo, dove al suo interno è possibile trovare la trama di ciascun episodio ed alcune curiosità legate all’opera. Paranoia Agent offre come sempre il duplice doppiaggio in italiano e giapponese con il supporto dei sottotitoli in italiano.

La serie è scritta e diretta da Satoshi Kon, autore di capolavori del calibro di Perfect Blue, Millennium Actress, Tokyo Godfathers e Paprika, che vi consigliamo di non lasciarvi sfuggire.

Paranoia Agent mette in risalto argomenti che oseremmo dire scottanti e azzardati, mettendo in luce il capitalismo giapponese, con riferimenti espliciti alla cultura del sol levante, ponendo maggiore enfasi sull’alienazione dalla società di numerosi individui, i quali trovano nei mondi virtuali una vita di fuga dalla realtà.

Il capitalismo viene raffigurato come un malvagio padrone della società, il cui intento è quello di trarre il maggior profitto da ciascun individuo, a discapito della salute o vita dello stesso. Ad esempio in un episodio della serie viene mostrato di come la realizzazione di un’opera sia tutt’altro che semplice, tra ritmi lavorativi accelerati e scadenze da rispettare.

Paranoia Agent tratta argomenti come la fragilità della mente umana quando si trova di fronte ai sensi di colpa, i quali provocano inevitabilmente degli effetti collaterali.

L’autore propone una visione del Giappone in cui capitalismo, suicidi, alienazione sono all’ordine del giorno, ben celati nelle profondità della società, la quale mette in bella mostra una maschera che nasconde la realtà.

L’opera fu molto criticata all’epoca proprio per la sua “visione distorta” del Giappone. Una serie animata che oseremmo dire “fuori dagli schemi”, che vi intratterrà per la sua breve ma giustificata durata.

Paranoia Agent Trailer

  • Trama
  • Sceneggiatura
  • Recitazione
  • Colonna Sonora
  • Durata
3.5

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami