MondoManga.net

Terminator Destino Oscuro: Recensione, Trailer e Screenshot

Una delle serie cinematografiche più note e longeve dai veterani è senza ombra di dubbio la saga di Terminator, tornata lo scorso anno nei cinema con Destino Oscuro, ed oggi vogliamo condividere con voi la Recensione dopo aver messo le mani sull’edizione Home Video Bluray.

Terminator Destino Oscuro Recensione

Come è stato per Star Wars: Il risveglio della forza nel lontano 2015, lo stesso vale per Destino Oscuro, il quale cerca di ripartire da zero con il franchise, proponendo una nuova saga che vede come protagonisti i medesimi attori dei precedenti con delle new entry.

Ci troviamo a Città del Messico, una giovane di nome Daniella Dani Ramos inconsapevolmente è il bersaglio di un terminator inviato dal futuro, ad assistere la ragazza vi è un’umana proveniente dall’anno 2042.

Una trama che apparentemente che sa di dejavu, dando la sensazione allo stesso tempo di trovarsi di fronte il sequel di Terminator 2 del lontano 1992. Inevitabile la presenza di attori decisamente molto invecchiati rispetto i primi capitoli della saga, i quali vengono affiancati da un nuovo cast.

Nel corso degli anni Terminator ci ha accompagnato con diverse pellicole cinematografiche, al punto che il regista si è visto costretto a riscaldare quel calderone già assaporato in passato, con concetti e contenuti già visti che prevedono l’aggiunta di qualche ingrediente, per dare maggiore sapore alla ministra.

Se i primi due Terminator riuscivano a stupire lo spettatore per la sua originalità ed effetti speciali dell’epoca, Destino Oscuro presenta una trama non così eclatante ed effetti che sono ovviamente superiori all’epoca, grazie alla tecnologia di cui oggi disponiamo ma che non fanno gridare “capolavoro”.

Decisamente scarna la presenza di contenuti inclusi nell’edizione casalinga, i quali si basano per lo più su scene eliminate ed estese, con l’assenza di contenuti come il dietro le quinte, i commenti del regista, le interviste ed altri che avrebbero dato allo spettatore un motivo in più per trascorrere più tempo con l’Home Video.

Terminator Destino Oscuro ha visto la luce dopo la cancellazione di Terminator Genisys del 2017, ignorando in termini cronologici tutti i capitoli prodotti dopo Terminator 2, quasi a cancellarne l’esistenza per dare allo spettatore la sensazione che la saga sia tornata sul grande schermo dopo molti e molti anni di attesa.

Da elogiare indubbiamente la recitazione e interpretazione del personaggio di Arnold Schwarzenegger, il quale seppur invecchiato riesce ancora a intrattenere lo spettatore sullo schermo, nonostante come anticipato non proponga una trama originale.

Un Terminator che viene dal futuro e che come obiettivo ha l’eliminazione di un bersaglio in grado di cambiare le sorti dell’umanità in un’epoca in cui i Terminator la fanno da padrone, non trovate che si tratti di un dejavu? Sarah Connor vi dice nulla?

Terminator Destino Oscuro Trailer

  • Trama
  • Recitazione
  • Sceneggiatura
  • Colonna Sonora
  • Durata
3

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami