MondoManga.net

Replicas: Recensione, Trailer e Screenshot

Dopo Mazinga Z e Gigi la Trottola, quest’oggi vogliamo recensire per voi l’ultimo film del mese distribuito da Koch Media, ci stiamo riferendo a Replicas, interpretato dal celebre Keanu Reeves, noto per pellicole come la saga di Matrix.

 

Replicas Recensione

Il 2019 è indubbiamente l’anno di Keanu Reeves, spesso e ultimamente sentiamo parlare del suddetto attore, sia grazie al recente annuncio di Matrix 4 al quale potrebbe prendere parte che Cyberpunk 2077, videogioco in fase di sviluppo presso CD Projekt Red (autori di The Witcher).

A distanza di un anno dal debuttò nei Cinema esteri, Replicas arriva in Italia nei formati DVD e Bluray, ed oggi vogliamo condividere con voi la Recensione su gentile concessione Koch Media, la quale come sapete si occupa della distribuzione non solo di Anime ma anche Film.

Replicas per quanto apparentemente interessante sia, narra una storia che sa di vecchio, in cui i modelli sembrano usciti come IO

 

La trama ruota attorno ad un ipotetico futuro in cui la tecnologia ha fatto notevoli passi da gigante, creando dei corpi robotici vuoti in cui trasferire la coscienza ed i ricordi degli esseri umani, al fine di preservarli in vita anche dopo la loro dipartita carnale.

Il protagonista è un neuroscienziato interpretato da Keanu Reeves, al quale viene affidata la missione di lavorare per un’azienda specializzata in bio-tecnologie, al fine di portare a compimento questo ambizioso progetto, trasferire le coscienze degli umani in corpi robotici.

L’esperimento sembra un successone quando i robot iniziano a suicidarsi o compiere atti di violenza, portando gli scienziati ad analizzarne la causa. 

Tutto sembra andare a gonfie vele quando un tragico incidente provoca la scomparsa della moglie e dei figli del protagonista, il quale cercherà di riportarli in vita a tutti i costi, avendo a che fare con un fallimento colossale che metterà in serio pericolo l’umanità.

Replicas come avete potuto intuire tratta argomenti come la clonazione, robotica e programmazione neurale oltre che il trasferimento della coscienza umana, proponendo idee che non sono poi così cattive come vengono dipinte ma che si collocano in un periodo di “già visto”.

La realizzazione dei robot presenti nel film non è così eccelsa da urlare al capolavoro, proponendo modelli poligonali datati e dalle animazioni imbarazzanti, indubbiamente un grande film se fosse uscito nei primi anni 2000. 

Nonostante la buona interpretazione del celebre Keanu Reeves, Replicas non riesce a decollare come dovrebbe, portando lo spettatore dopo i 90 minuti di film, a porsi alcune domande, tra cui come sia possibile realizzare una pellicola simile con ben 30 milioni di dollari a disposizione.

Replicas può essere paragonato ad un calderone ricco di ingredienti ma la cui cottura non è avvenuta a puntino da tranguriarsi l’intero pasto, assaporando di tanto in tanto la minestra con un senso di ” mangiabile ma non squisita”.

Il film come anticipato è disponibile per l’acquisto in Home Video nei formati DVD e Bluray, scontato di ben 5 euro rispetto la data di lancio avvenuta recentemente. 

Replicas Trailer

  • Trama
  • Sceneggiatura
  • Recitazione
  • Colonna Sonora
  • Durata
3
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments