MondoManga.net

Wonderpark: Recensione, Trailer e Screenshot

Cosa accade quando un bimbo nella fase adolescenziale è in cerca di un amico? Si crea un mondo immaginario dove divertirsi e conoscere tanti amici, il più delle volte buffe creature, e su questa premessa oggi vogliamo condividere con voi la Recensione di Wonderpark su gentile concessione Universal Pictures. 

Wonderpark Recensione

Wonderpark narra la storia di una bimba di 8 anni, la cui felicità e voglia di farsi nuovi amici crea il mondo immaginario di Wonderpark, dove un cinghiale, un porcospino, 2 castori, un orso e uno scimpanzè giocattoli prendono vita, trasportandola in un parco a tema.

Ma la felicità non dura per sempre, la malattia improvvisa della madre porterà la bimba ad abbandonare Wonderpark in un angolo remoto della sua mente, provocando la rovina dello stesso, Wonderpark finisce nell’oscurità, spetterà alla bimba salvare il suo parco a tema prima che sia troppo tardi.

Un’opera di infinita bellezza, in grado di stimolare le emozioni dello spettatore con risate, momenti malinconici e riflessivi, per trasmettere una lezione educativa al termine della stessa. 

Wonderpark per certi versi ricorda Inside Out, dove il regno del divertimento e tutti gli altri luoghi legati a ciò che è di più buono nella vita di un bimbo, sono i pericolo quando questi si ritrova a fare i conti con la triste realtà, in un mondo dove non c’è spazio per la felicità di fronte alla malattia di un caro.

L’opera riesce a destare l’interesse dello spettatore fin dai primi minuti, dalla creazione del parco a tema e il viaggio dell’adolescente nel suddetto mondo immaginario al momento in cui la bimba preoccupata dalle condizioni di salute della madre smette di sognare, lasciando Wonderpark in balia dell’oscurità.

Wonderpark riesce a insegnare ed educare il bimbo, trasmettendo dei chiari e importanti messaggi, dalla forza di affrontare spiacevoli situazioni alla gioia di trascorrere del tempo con degli amici, seppure in questo caso siano immaginari. 

Da elogiare l’egregio lavoro svolto dal team nella realizzazione dei modelli poligonali e animazioni presenti nel film, con un doppiaggio che calza a pennello per ciascun personaggio presente nell’opera, scenari surreali e dalle ottime texture, riescono a trasportare lo spettatore in un mondo magico, isolandolo dall’ambiente circostante.

Anche e sopratutto la colonna sonora ricopre un ruolo importante, sposandosi alla perfezione con i vari momenti proposti nel film, dagli strappa sorrisi ai riflessivi. Un’opera che vi terrà incollati alla sedia per l’intera durata, divertendovi e stimolando il sentimentalismo che si cela in voi.

 

Wonderpark Trailer

  • Trama
  • Sceneggiatura
  • Recitazione
  • Colonna Sonora
  • Durata
3.8

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami