Mondo Manga e Anime

Il Grande Mazinga: Recensione, Trailer e Unboxing

E dopo Jeeg Robot e Goldrake, è il turno di Il Grande Mazinga, il quale arriva in Bluray tramite due cofanetti, ed oggi vogliamo condividere con voi la nostra Recensione, su gentile concessione Koch Media.  

 

Il Grande Mazinga Unboxing e Recensione

Partiamo come sempre dall’Unboxing del cofanetto di Il Grande Mazinga, distribuito da Koch Media (Anime Factory). Il cofanetto propone una custodia in cartone dove al suo interno è riposta una seconda in plastica, più ampia rispetto una custodia tradizionale, in quanto include ben 4 Bluray e un libretto cartaceo (4 dischi e un libretto per ogni cofanetto). 

Nel libretto sono riportati come sempre le sinossi degli Episodi ed i bozzetti di personaggi e ambientazioni, mentre nei dischi gli Episodi della prima parte della Serie Animata oltre le sigle di apertura e chiusura originali, sottotitoli in italiano e doppiaggio italiano e giapponese.

Il tutto rimasterizzato con un comparto grafico e sonoro in alta definizione, proponendo a coloro che sono cresciuti con il celebre Mazinga, la possibilità di rivivere gli episodi della Serie Animata originale con disegni decisamente più puliti, avvicinando anche alla stessa i nuovi spettatori.

La serie animata completa di Il Grande Mazinga è composta da 56 episodi, divisi in due differenti cofanetti. 

Una nuova minaccia ha colpito il pianeta Terra, una civiltà antica di nome Mikene ha tramutato i propri corpi in mostri meccanici giganteschi al fine di conquistare il pianeta.

A difesa della Terra si erge il Grande Mazinga, costruito dallo scienziato Kenzo Kabuto e pilotato da Tetsua Tsurugi.

 

La serie è il sequel diretto di Mazinga Z ed ha fatto per la prima volta il suo esordio nel lontano 1974, dove i robottoni la facevano da padrone. La serie è difatti ambientata nel medesimo universo di Mazinga Z e UFO Robot Goldrake.

Il successo dell’Anime portò anche alla realizzazione del Manga di Gosaku Ota, il quale arricchisce la trama ed i personaggi con caratteristiche aggiuntive, non presenti nella serie animata. La sigla di apertura e chiusura presente nel cofanetto è affidata a Franco Migliacci con le musiche e arrangiamenti di Massimo Cantini, mentre la voce è dei Superrobots.

Un opera che sicuramente attirerà la vostra attenzione se siete cresciuti con uno degli iconici robot dell’epoca. La decisione di proporre la serie in Bluray piuttosto che solo in DVD, non può fa altro che far gioire gli amanti dell’alta definizione. 

 

Prima di lasciarvi alla sigla italiana originale dell’epoca, vi riportiamo le foto del secondo e ultimo cofanetto (giuntoci di recente) :

Il Grande Mazinga Trailer

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami