Mondo Manga e Anime

Ralph Spacca Internet: Recensione, Screenshot e Trailer

Era il 20 Dicembre 2012 quando Ralph fece il suo esordio nei Cinema con Spaccatutto, il primo capitolo della serie, il quale riscuote cosi’ tanto successo da portare gli autori alla realizzazione del sequel Ralph Spacca Internet, che oggi recensiremo per voi su gentile concessione Disney.

 

Ralph Spacca Internet Recensione

Ralph Spacca Internet arriva nei Cinema il primo Gennaio 2019, segnando il passaggio dall’infanzia all’età adulta per il celebre duo composto da Ralph e Vanellope. Dopo averci trasportato in una sala giochi di quartiere con giochi come Ralph Spaccatutto e Sugar Rush, Spacca Internet ci porta nell’immenso mondo del Web.

Sono trascorsi ben 7 anni dal primo capitolo della saga, nel corso del tempo la rete si è evoluta notevolmente, portando grandi e importanti cambiamenti nei vari settori. L’avvento di Social Network come Facebook e Twitter, e-commerce come Amazon ed eBay o piattaforme quali Youtube hanno fornito agli autori del sequel tutto l’occorrente per la sua realizzazione.

In Ralph Spaccatutto avevamo di fronte un duo adolescente e spensierato,da una parte vi era un Ralph intento a vincere una medaglia per farsi accettare dai suoi compagni di gioco, dall’altra una Vanellope intenzionata a partecipare alla gara giornaliera nel circuito di Sugar Rush, per apparire tra i piloti selezionabili dai giocatori.

In Spaccatutto abbiamo dunque assistito all’incontro tra i due, i quali alla fine hanno realizzato il proprio sogno, creando allo stesso tempo un legame profondo di amicizia. Passano gli anni e Vanellope sente il bisogno di cambiare vita, stufa dalla stessa identica pista di ogni giorno, così Ralph decide di creare per lei una pista in Sugar Rush, ma ciò causerà dei grossi problemi al gioco.

 

Il pezzo necessario per la riparazione del gioco ha un costo elevato, cosi’ il proprietario della sala giochi decide di rottamare Sugar Rush, scollegando la spina del gioco. Gli abitanti di Sugar Rush si ritrovano senza dimora, accolti dai vari personaggi della sala giochi. Vanellope inizialmente si rende conto di quanto una cosa possa diventare importante solo quando la si perde. 

Ralph per rimediare al suo sbaglio prende la decisione di accompagnare Vanellope in Internet per rimediare il pezzo di ricambio in vendita su eBay, necessario per la riparazione di Sugar Rush, e nel tentativo di tirare su la somma necessaria per l’acquisto, si imbattono in un gioco di corse che cambierà per sempre la vita di Vanellope, facendo la conoscenza di un personaggio che metterà alla prova l’amicizia del duo.

Ralph Spacca Internet tratta argomenti attuali come le aste su eBay, i popup pubblicitari invadenti, l’importanza dei Like e Condivisioni dei Video, e il pericolo che si cela nelle profondità più oscure del Deep Web, dove malware, trojan, spyware, worm ed altre minacce la fanno da padrone.

Nel corso dell’avventura coloro che navigano sul Web da molti anni riconosceranno dei chiari riferimenti a motori di ricerca, aziende come Google, browser ed altri elementi che hanno contribuito alla nascita ed evoluzione della rete.

 

Internet viene immaginato dagli autori come una vasta città suddivisa in livelli, simile ad un iceberg, la cui punta è l’innovazione e nelle profondità si cela il vecchio Web oltre il lato oscuro della rete. 

Ad accogliere il duo e tutti gli utenti del Web al loro ingresso vi è un celebre motore di ricerca, pronto a rispondere a qualsiasi domanda, fornendo tutti i possibili risultati di ricerca.

Ralph Spacca Internet non è solo grosse risate ma anche momenti riflessivi e malinconici, ponendo enfasi sugli aspetti più crudi della rete come la presenza del cyber bullismo ed i pericoli che si annidano nei meandri più tenebrosi del Web.

Gli autori con il sequel sono stati in grado di trasmettere chiari messaggi agli spettatori, dal passaggio all’età adulta che segna la fine delle vecchie abitudini all’importanza di consentire ad un amico di coltivare i suoi sogni.

 

La rete viene dipinta come la realtà, un mondo dove non è tutto divertimento e scoperta ma un luogo che può risultare estremamente pericoloso per i nuovi utenti ed i più emotivi, dove un commento offensivo può recare dei seri danni ad una persona.

Abbiamo amato Ralph Spacca Internet fin dall’esordio al Cinema e grazie a Disney abbiamo avuto modo di rivederlo in Bluray, il quale include contenuti aggiuntivi molto interessanti.

Negli EXTRA è possibile visionare video legati alla creazione del lungometraggio, dalla colonna sonora alle scene eliminate, passando per gli Easter Eggs che si celano nel film, curiosità sulla sua creazione e video musicali.

Vedere e rivedere più volte il film nel tentativo di trovare tutti gli Easter Eggs è stata una sfida divertente, fermare l’immagine in determinati punti tramuta il film in un vero e proprio gioco da fare con gli amici.

 

Ralph Spacca Internet Screenshot Bluray

 

Alcuni vengono svelati nei contenuti EXTRA, molti altri invece sono celati lasciando allo spettatore il gusto di individuarli, dal classico simbolo che contraddistingue Topolino a personaggi ed oggetti sullo sfondo provenienti dai vari capolavori Disney.

Ralph Spacca Internet vi terrà incollati allo schermo per l’intera durata, strappandovi grosse risate, momenti riflessivi e facendovi versare qualche lacrimuccia, un calderone di idee ed emozioni ben concepite, a dimostrazione di come ancora una volta Ralph si dimostra all’altezza delle aspettative, un capolavoro che vi consigliamo di non lasciarvi sfuggire. 

Ralph Spacca Internet Trailer

  • Trama
  • Recitazione
  • Longevità
  • Colonna Sonora
  • Sceneggiatura
5

Leave a Reply

avatar
  Subscribe  
Notificami