Mondo Manga e Anime

Muten protagonista nel Torneo del Potere su volontà di Akira Toriyama

Se vi state chiedendo come mai il Maestro Muten sia stato scelto per combattere nel Torneo del Potere in Dragon Ball Z, la risposta è che lo stesso Akira Toriyama ha deciso di riportare sul campo di battaglia uno dei personaggi più iconici della saga. 

Il Maestro Muten lotterà nel torneo del Potere

Il Team del 7° Universo composto da Goku, Vegeta, Majin Bu, C-17 e C-18, Piccolo, Gohan, Crilin, Tenshinhan e il Maestro Muten dovrà fronteggiare gli altri universi in una sorta di Royal Rumble per la salvezza del proprio Universo, perchè ai perdenti è riservata la distruzione totale del loro mondo. Il produrre di Dragon Ball Super ha affermato che il Maestro non è stato in grado di tenere il passo a causa della crescita esponenziale di personaggi come Goku ma farà sicuramente piacere agli appassionati vederlo all’opera nel Torneo del Potere.

E’ stata un’idea di Akira Toriyama a riportare il Maestro Muten nella mischia. Il Torneo del Potere oltre ai combattenti pesanti, sarà composto anche da diversi centri d’attività e tra questi vi sono combattenti di ogni tipologia. I personaggi con un livello basso sono protagonisti di queste attività.

 

Dragon Ball Super è una serie animata incentrata sull’universo di Dragon Balla a cura di Akira a differenza di GT, in onda attualmente in Giappone ogni settimana e ferma in Italia a causa del doppiaggio dei nuovi episodi. Il manga invece ha cadenza mensile ed è ovviamente sceneggiato sia da Akira che Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è giunto al capitolo 23, con i primi 15 scritti raccolti in 2 volumi. Il terzo volume arriverà in Giappone a partire dal 2 giugno 2017.

L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics con il primo volume uscito il 26 aprile ed il secondo previsto per il 24 maggio.

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami