Mondo Manga e Anime

Il giapponese a fumetti – Lezione 20

La lezione del giapponese a fumetti volume 1 che vogliamo trattare oggi è la numero 20. Tale lezione si concentra sulla forma piana.  La forma piana si utilizza in situazioni informali come ad esempio quando parliamo con membri della famiglia o amici.

Esistono 3 gruppi per coniugare negativo, passato e passato negativo :

Gruppo 1 : verbi invariabili
Gruppo 2 : verbi variabili
Gruppo 3 : verbi con coniugazione irregolare

IL PASSATO

Gruppo 1 : Per il passato si utilizza il primo gruppo, basta semplicemente sostituire il ru del verbo con il ta come ad esempio okita (okiru).

Gruppo 2 : In questa forma la coniugazione avviene diversamente e viene suddivisa in differenti casi :

Caso 1 : I verbi che finiscono in Su prendono lo shita
Caso 2 : I verbi che terminano in tsu, u o ru prendono il tta
Caso 3 :  I verbi che terminano in ku prendono l’ita
Caso 4:  I verbi che terminano in gu prendono l’ida
Caso 5 : I verbi che terminano in bu, mu o nu prendono l’nda

IL NEGATIVO

Il negativo come per il passato utilizza 2 gruppi. Il primo gruppo consiste nel sostituire il ru finale con il nai mentre il secondo gruppo bisognerà sostituire l’u con l’a e aggiungere il nai come negli esempi che segono :

nomu > nomanai
aruku > arukanai

PASSATO NEGATIVO

La forma più semplice di tutte, basterà conoscere la forma negativa del gruppo e sostituire la i finale con il katta

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */