Mondo Manga e Anime

Jumbor

jumbor

Scheda tecnica

  • Titolo: Jumbor
  • Storia: Hiromasa Mikami, Hiroyuki Takei
  • Disegni: Hiroyuki Takei
  • Edit. Originale: Shueisha
  • Tipologia: Seinen
  • Genere: Azione, Combattimento, Fantascienza, Mecha
  • Anno: 2010
  • Vol. originali: 6 (in corso)
  • Disponibilità: Star Comics (in corso)

Trama

Sequel/remake di Jumbor barutonica, serie interrotta a soli 10 capitoli a causa di scarse vendite, Jumbor rinasce in una nuova serie regolare dopo la realizzazione di due capitoli autoconclusivi. Durante un summit mondiale fa la sua comparsa un misterioso personaggio, Genber Dione, che si dichiara rappresentante del Progetto di costruzione del mondo. Genber Dione dice di essere preoccupato per il futuro del pianeta e per questo vuole dare il via ad un’opera di rinnovamento, distruggendo l’attuale mondo per ricrearne uno migliore dalle sue macerie.

Ad aiutarlo ci sono i Jumbor, sorta di cyborg pesantemente corazzati che danno il via alla distruzione di alcuni dei monumenti ed edifici più importanti del mondo: la torre Eiffel, la Sfinge, la Muraglia Cinese, la statua del Buddha di Nara e persino la catena montuosa dell’Himalaya. Sono passati dieci anni ed il mondo è interamente sotto il controllo di Genber Dione, quando una piccola sacca di resistenza riesce a risvegliare il Junbor 11, in cui è presente la memoria di Baru Clow, costruttore morto durante l’inferno di dieci anni prima, macchina umanoide in possesso degli stessi poteri di Genber Dione e dei suoi scagnozzi.

Fonte: Wikipedia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

/* ]]> */