Mondo Manga e Anime

Giappone: Treno parte in anticipo lasciando i passeggeri a terra

Lo scorso anno, abbiamo avuto occasione di recarci in Giappone, costatando personalmente, la puntualità e precisione dei mezzi di trasporto del sol levante, ma si sa che errare è umano e l’episodio di cui vogliamo parlarvi oggi, è la dimostrazione di come l’estrema puntualità possa recare danno ai passeggeri.  

 

Il treno della super puntualità che parte in anticipo

In Giappone, se la partenza del treno è fissata per un certo orario, state pur certi che sarà cosi salvo imprevisti. Partire con pochi secondi di anticipo, potrebbe costarvi 10 minuti circa o forse meno di attesa e qualche ora in Italia per il prossimo treno.

Ciò che è accaduto in Giappone recentemente, ha dell’incredibile. Un Treno è stato cosi puntuale, da partire con largo anticipo, completamente vuoto, lasciando oltre 200 passeggeri sbigottiti e perplessi per l’accaduto. 

Il 13 Dicembre, un treno proiettile detto Shinkansen, diretto a Tokyo e in partenza da Nagoya, si è fermato sulla piattaforma per far salire i passeggeri come da prassi, partendo subito, impedendo a chiunque di salire a bordo.  

Naturalmente si è trattato di un errore, per tanto il treno proiettile è stato arrestato, per poi tornare indietro di 20 metri circa, facendo salire a bordo i passeggeri, assicurandosi il pieno carico prima della partenza.  

La giustificazione? Il macchinista dopo aver controllato il treno e visto le porte chiuse, ha presunto che i passeggeri si fosserò già imbarcati, inutile dire che le porte dovevano ancora aprirsi! 

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */