Mondo Manga e Anime

Uccide la moglie strangolandola: Ex editor dell’Attacco dei Giganti arrestato per Omicidio

E’ accaduto in Giappone, un uomo di 41 anni (ex-editor) dell’Attacco dei Giganti, la scorsa estate ha ucciso sua moglie strangolandola nell’appartamento nel quale i due coniugi vivevano, per la precisione a Tokyo.

omicidio-giappone

Uccide la moglie e viene arrestato 

Purtroppo anche in Giappone cosi come in tutte le altre parti del mondo vi sono queste terribile notizie e dato che trattiamo il Giappone a 360 gradi, ci sembra doveroso condividerle con voi, sopratutto perchè l’autore dell’Omicidio ha lavorato alla famosa opera che tutti conoscono come l’Attacco dei Giganti.

Stando agli investigatori del luogo, l’uomo avrebbe strangolato la moglie 38enne lo scorso 9 Agosto presso la propria abitazione a Tokyo. Alle 2 e 45 del mattino il redattore chiamò il pronto soccorso dichiarando di aver trovato sua moglie vicino la scala di ingresso,fu portata in ospedale e dichiarata morta al suo arrivo. Il coniuge più volte ribadì che probabilmente la moglie si fosse suicidata ma dopo l’autopsia emerse la verità, segni di un presunto strangolamento intorno al collo della vittima. 

Tramite le telecamere di servizio non è stato individuato alcun presunto ladro che potesse in qualche modo aggredire la vittima considerando che i 4 figli al momento dell’incidente si trovavano in casa. L’uomo è stato arrestato recentemente dopo le dovute indagini e dovrà affrontare un processo nel quale avrà modo di ammettere la sua colpa o dimostrare l’innocenza. Di seguito vi riportiamo il video notiziario in lingua giapponese:

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */