Mondo Manga e Anime

La gatta capostazione entra nella Hall of Fame

Chi di voi non ricorda questa famosa gatta capostazione di Kinokawa? La scorsa estate ha raggiunto la sua ultima fermata, morendo all’età di 16 anni (nostri). Grazie a Tama la stazione non ha chiuso i battenti, questo perchè divenuta meta turistica per milioni di stranieri nel periodo compreso tra il 2005 e 2015.

capostazione-gatto-tama-1024x773

Tama entra nella Hall of Fame

A distanza di circa un anno dalla sua dipartita, il governatore della prefettura ha deciso di includere Tama nella Hall of Fame, rendendola celebre e ringraziandola pubblicamente per ciò che ha fatto per la stazione locale. In occasione di questa onorificenza, è stata realizzata una rappresentazione in rilievo del gatto delle misure di 35 x 45 cm in rame, presentata nella biblioteca pubblica della prefettura dallo stesso governatore Yoshinobu Nisaka e dal presidente della compagnia ferroviaria Mitsunobu Kojima.

Ho voluto onorare Tama, voglio che i suoi successi passino alla storia. Trama si è guadagnata il titolo di Tama Daimyojin, divenendo una divinità locale e accompagnata dalla nomina di onorevole capostazione eterna.

Chiaramente la stazione non è rimasta priva del suo capostazione, alla morte di Tama è stato nominato erede un nuovo gatto “addestrato” da Tama per l’occasione, il quale terrà sotto controllo l’andamento e il turismo della località fino alla sua futura dipartita. La stazione inizialmente era destinata a chiudere i battenti in quanto nel paese del sol levante spesso avviene ciò a causa dei treni a lunga percorrenza, ogni anno località inferiori o rurali sono costrette a rinunciare alla propria stazione, grazie a Tame e il suo erede Kinokawa è salva!

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */