Mondo Manga e Anime

Tama: Il felino capostazione raggiunge la sua ultima fermata

La scorsa settimana il celebre micione Tama definito il capostazione rurale di Kishi situata a Kinokawa nella prefettura di Wakayama, ha raggiunto la sua ultima fermata, morendo all’età di 16 anni (80 al cambio umano) a causa di un infarto.

tama

Una triste perdita per il Giappone

Il noto felino veniva considerata una vera e propria attrazione turistica per la stazione che un tempo rischiava di essere soppressa a causa della morte dell’ultimo impiegato umano. Nel 2007 il micio riusci a conquistare il pubblico tanto che la stazione ferroviaria si risollevò attirando numerosi turisti e gattofili curiosi. Nel 2008 gli è stata consegnata una onorificenza con tanto di bonus in cibo per gatti mentre nel 2013 è stato eletto vice presidente della stazione.

La scorsa settimana è venuto a mancare, il gatto più celebre del Giappone non avrà più fermate dove accogliere i passeggeri, i funerali si sono tenuti questa settimana presso il luogo in cui Tama lavorava al quale ha partecipato anche il suo micio-apprendista Nitama che attualmente dirige la stazione ferroviaria. Il governatore della prefettura di Wakayama “Yoshinobu Nisaka” ha affermato:

Tama è stata una vera e propria stella che ha portato una grande prosperità al nostro paese, ci tengo ad esprimere la mia tristezza e gratitudine per tutto ciò che ha fatto per noi.

Con Tama scompare un pezzo di storia del Giappone e nonostante sia stato rimpiazzato dal suo successore, lascerà sempre un grande vuoto nel cuore degli abitanti del posto e di tutti i turisti che hanno avuto la fortuna di vederlo dal vivo.

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */