Mondo Manga e Anime

Curiosità dal Giappone : Usanze e abitudini del popolo nipponico – PARTE 2!

Oggi, vogliamo condividere con voi la seconda parte di “Curiosità dal Giappone : Usanze e abitudini del popolo nipponico”. Se avete apprezzato la prima parte, troverete sicuramente interessante anche questo articolo.

Il primo tema che affronteremo oggi è il WC. I Giapponesi stanno avanti anni luce rispetto a noi occidentali e questo è un dato di fatto, sopratutto per quanto riguarda i bagni. Avete mai visto una tazza giapponese?  Il popolo nipponico come vi abbiamo già anticipato in precedenza è molto igienico. Le tazze giapponesi rispetto a quelle occidentali, vantano di numerosi tasti quasi fossero un videogioco. Tasti per vario genere, di cui uno di essi, abilita una piccola asticella che spruzza acqua, utile per pulirsi come si deve dopo aver fatto un bisogno.

Dai WC passiamo ai buttadentro chiamati comunemente oshiya. Attenzione, non stiamo parlando dei buttafuori! In Giappone, i buttadentro sono coloro che si occupano di spingere le persone all’interno dei vagoni del treno con guanti bianchi. In pratica, quando il treno è affollato, capita che non tutti riescono ad entrare, se abitate a ROMA o in una grande città, avrete sicuramente notato che la gente pur di non aspettare il treno dopo si insacca al suo interno, otturando quel poco di aria respirabile.

In Giappone, vi sono dei butta dentro posizionati all’esterno del treno che con guanti bianchi spingono le persone nel treno in modo da far chiudere le porte. Strano ma vero!

Anno nuovo, la tradizione!

Ogni nuovo anno, o per meglio dire ogni primo giorno dell’anno nuovo, i giapponesi, sono consoni recarsi in templi per pregare, ricevere benedizioni e suonare la campagna per ben 365 volte! Un rintocco per ogni giorno dell’anno!

Lavorare in Giappone

I Giapponesi sono dei grandi lavoratori, se vi siete recati in Giappone, avrete sicuramente notato qualcuno correre con una 24 ore in mano! Non si fermano mai, lavorano con calma ma il lavoro che svolgono lo fanno come si deve. I nostri straordinari sono completamente differenti dai loro. Se i nostri straordinari sono un di più, nel loro tempo extra, non fanno altro che completare il lavoro lasciato incompleto. Per i giapponesi è preferibile lavorare lentamente ma bene che velocemente ma in maniera errata, come accade in occidente.

La famiglia 

Se in una famiglia vi sono solo figlie femmine, è una loro usanza adottare il genero per portare avanti il buon nome della famiglia. Come sapete qui da noi se una famiglia ha solo figlie femmine, automaticamente non è in grado di portare il cognome della famiglia, perchè da sposata prende il cognome del marito. In Giappone è differente. Per i giapponesi, sono più importanti coloro che vivono nelle vicinanze anzichè parenti lontani. Noterete spesso che una famiglia considera maggioremente il vicino che un parente di un altra città.

 

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */