Mondo Manga e Anime

“Harakiri : Suicidio con stile “

Oggi voglio citarvi la tecnica dell’Harakiri, molti di voi l’avranno sentita nominare altri non sanno di cosa si tratta. Nei tempi antichi questa tecnica era utilizzata dai samurai per togliersi la vita. Perchè suicidarsi ? Come mai i nobili guerrieri samurai erano cosi deboli da uccidersi ? La tecnica dell’Harakiri nasce proprio al tempo dei samurai , è un suicidio particolare , secondo questi antichi guerrieri tutti i sentimenti risiedevano nel petto dell’essere umano , quando si subiva una sconfitta la regola più importante e rispettata dai samurai era proprio quella di suicidarsi e morire con stile e dignità.

In cosa consiste l’Harakiri ? Praticamente il samurai doveva sedersi con le gambe incrociate , prendere un pugnale e conficcarlo nel suo petto per poi girarlo velocemente verso l’alto , era una tecnica che non uccideva l’essere umano immediatamente ma doveva sopportare ore avvolte anche giorni di agonia.

Se un samurai era indeciso e non voleva suicidarsi accanto a lui vi era un secondo che gli recideva la testa fino a un certo punto perchè non era dignitoso nei confronti degli spettatori , vedere la testa che rotola , percui chi compiva questo gesto era abile nel recidere la testa ma lasciare un lembo di pelle per non permettere che si staccasse completamente. Ancora oggi l’Harakiri viene utilizzato da alcuni giapponesi che si suicidano per fallimenti o altro.

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */