Mondo Manga e Anime

Arrestato creatore di Ika-tako il virus che trasforma i vostri file in manga


Una notizia incredibille che ci giunge direttamente dal Giappone, dove da un po’ di tempo è stato diffuso un virus che trasforma i file di un pc su cui è presentie in manga. Dietro alla creazione di questo virus ci sarebbe Masato Nakatsuji, non sconosciuto alle forze dell’ordine.

La notizia è stata riportata anche dal sito Asahi.com e secondo stime certeil virus avrebbe infettato dai 20 mila ai 50 mila pc nipponici. Il virus va sotto il nome di ika-tako; la cosa al quanto bizzarra è che il virus non cancella solo i file ma mostra anche messaggi di avvertimento al malcapitato con su scritto “Smettila di scaricare tramite P2P oppure verrà contattata la Polizia”.

Da quanto è emerso è possibile recuperare i file sostituiti da i manga dato che Nakatsuji ha avuto la “premura” di inviarli ad un server dove restano archiviati. L’uomo scoperto dalla polizia avrebbe dichiarato: “Non vedevo l’ora di mettere alla prova le mie conoscenze di programmazione per capire se erano migliorate dopo l’ultima volta che ero stato arrestato.”

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */