Mondo Manga e Anime

Kami Shirataki: La stazione nipponica con un solo passeggero

Oggi vogliamo raccontarvi la triste storia di una stazione ferroviaria giapponese dell’Hokkaido, ci stiamo riferendo alla Kami Shirataki, soppressa diverso tempo fa ma riaperta di recente per l’unica passeggera che ancora utilizza il treno, una ragazza di nome Kana che ogni giorno sale sul mezzo per raggiungere la sua scuola dall’abitazione.

Kami Shirataki

Kami Shirataki: Una stazione destinata  a scomparire

In precedenza era stato deciso di chiudere la stazione in quanto non veniva utilizzata più da nessuno per spostarsi nelle località adiacenti, ma da quando una giovane ragazza ha iniziato ad avere bisogno di quel treno per raggiungere la scuola, è stato deciso di riaprire la stazione, peccato che a Marzo la giovane concluderà i suoi studi e probabilmente il treno tornerà a dormire e con esso la stazione di Kami Shirataki.

Inutile dire che le ferrovie giapponesi sono state elogiate per aver permesso alla ragazza di raggiungere la scuola nonostante sia l’unica passeggera che necessita di raggiungere la stazione di Kyu Shirataki nelle vicinanze. Secondo un piano di razionalizzazione messo in atto dalla Japan Railways, sono molte le stazioni destinate a chiudere i battenti e tra queste troviamo la Kami Shirataki e la Kyu Shirataki di cui vi abbiamo parlato poco fa.

Ciò dimostra di come il Giappone rurale stia scomparendo con il tempo per lasciare il posto ad un Giappone moderno (basti pensare a Tokyo) ma non scoraggiatevi, se vi recate nel paese del sol levante da appassionati del periodo EDO, dovete sapere che ancora esistono molti villaggi con usi e costumi antichi.

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */