Mondo Manga e Anime

Prison School diventa una serie animata

prison school

 

Sulla fascetta che avvolge il quattordicesimo volume del manga di Akira Hiramoto, “Prison School”, siamo venuti a conoscenza dell’arrivo di una serie animata anche se non è stato specificato con esattezza se si tratta di un OAV o una serie completa.

Prison School debutto nel 2011 sulla rivista settimanale Young Magazine e oggi conta 13 volumi ancora in corso. In Italia il manga è stato portato grazie all’editore Star Comics il quale ha pubblicato i primi 6 volumi.

Trama

L’Accademia Hachimitsu è sempre stata una scuola famosa per i suoi severi standard comportamentali, tra cui l’assoluto divieto per le studentesse di interagire con persone di sesso maschile. Tutto era tranquillo finché si trattava di un istituto esclusivamente femminile, eppure quando l’accademia è stata aperta anche ai ragazzi, senza che la regola fosse stata abolita, sono iniziate le complicazioni.Come se ciò non bastasse, c’è anche il fatto che su un totale di mille studenti, solo 5 di loro siano maschi, per di più timidi e impacciati nel cercare di approcciare le esponenti del sesso opposto. Tutti tranne uno, Fujino Kiyoshi, che riesce a fare amicizia con la più bella tra le sue compagne di classe; non c’è però nemmeno il tempo di godere di tale fortuna, che si trova coinvolto nel tentativo dei suoi “compagni di sventura” di spiare nel bagno femminile. Scoperti dallo spietato comitato studentesco clandestino, inizia per i 5 un mese di lavori forzati in prigione, costretti a torture psicologiche e sessuali dai capi del comitato. Ma la cosa non sembra poi così male, visto quanto è sexy e disinibita la loro carceriera…

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */