Mondo Manga e Anime

Death Note

Death Note è uno dei più grandi successi dell’animazione made in Japan del momento. Si tratta di un thriller dalle tinte decisamente noir, ricco di intrighi machiavellici, incentrato sulle strategie ed i ragionamenti contorti quanto geniali dei due antagonisti, l’affascinante Yagami Light, e lo stravagente L. Tutti i personaggi sono perfettametne caratterizzati, e la colonna sonora è perfettamente adeguata, in quest’opera non si intravede alcun difetto, anche se si nota una piccola differenza tra una prima parte davvero spettacolare, ed una seconda leggermente meno avvincente, che non intacca comunque la grande qualità dell’insieme.

Light è un ottimo studente, popolare tra le ragazze e bravo negli sport, un successo sotto tutti gli aspetti. Un giorno, disgustato dagli orrori di cui è solito macchiarsi il genere umano, incappa casualmente in un quaderno che cattura la sua attenzione.

Si tratta di un Death Note, lasciato cadere sulla Terra da uno shinigami in preda alla noia del mondo dei morti, Ryuk, che conoscerà ben presto Light, si accorgerà che il quaderno è caduto proprio nelle giuste mani.

Il Death Note dà la possibilità al suo possessore di uccidere una persona semplicemente annotando il nome e visualizzandone nella propria mente il volto, Light userà questo potere per ripulire il mondo dai rifiuti umani che non meritano di vivere e che si macchiano dei più spregievoli crimini.

La sua intellignza ed il suo carattere determinato gli consentono di agire in modo freddo e sempre razionale, senza farsi prendere la mano o cadere vittima di rimorsi di coscienza. La vera sfida inizia quando un investigatore senza nome e senza volto viene incaricato di catturarlo.

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz
/* ]]> */